Crostata di Frutta Fresca con Crema Pasticcera

23 luglio

Come anticipato qualche giorno fa su facebook ecco a voi la mia crostata di frutta, è una preparazione classica tipicamente primaverile, fresca e colorata, si adatta a tutte le occasioni e piace praticamente a tutti.

L'estate è senza dubbio la stagione migliore per giocare con i colori accesi della frutta, con questa ricetta potrete dare libero sfogo alla vostra creatività e fantasia, scegliendo liberamente i colori, le forme e i sapori che preferite e il risultato sarà comunque eccezionale.

Tempo di preparazione:
1 ora più il tempo di riposo della pasta frolla (almeno 30 minuti)
Ingredienti:
g 150 di ciliegie
1 kiwi
1 banana
gelatina per dolci (facoltativo)
Per la pasta frolla:
g 300 di farina
g 100 di burro
g 100 di zucchero
2 uova
scorza grattugiata di mezzo limone
Per la crema pasticcera:
ml 400 di latte
g 100 di zucchero
g 40 di farina bianca
4 tuorli d'uovo
1 stecca di vaniglia
1 noce di burro (facoltativo)

Procedimento:
Procedete come indicato nella ricetta e preparate la pasta frolla, avvolgetela nella pellicola trasparente e lasciatela riposare per 30 minuti, poi adagiatela su un foglio di carta forno leggermente infarinato, copritela con un altro foglio di carta forno e spianatela con il mattarello fino ad ottenere una sfoglia rotonda, spessa 1 cm circa, trasferitela con la carta forno in una tortiera di 28 cm di diametro, tagliate con un coltello la pasta che fuoriesce dai bordi e bucherellate tutta la in superficie con una forchetta.
Cuocete la crostata nel forno caldo a 180° per 30 minuti o finché risulterà leggermente dorata in superficie. Sfornatela e lasciatela raffreddare.


Procedete come descritto nella ricetta, preparate la crema pasticcera e lasciatela raffreddare, nel frattempo lavate e sbucciate la frutta e tagliatela a vostro gusto (a spicchi, a rondelle o a fettine).
Togliete la carta forno e trasferite la crostata su un piatto da portata, riempite la base con la crema pasticcera, livellatela con un cucchiaio e disponete a raggiera la frutta partendo dall'esterno e ricoprendo tutta la crostata, potete scegliere la frutta che preferite.
Preparate la gelatina per dolci come indicato nella confezione e ricoprite interamente la crostata, riponete in frigorifero fino al momento di servire.





Potrebbero Interessarti Anche

5 commenti

  1. Cara Marina, una crostata fantasiosa di colori, immagino quanto buona è!!!
    Con questo caldo io vivrei solo di questi dolci!!!
    Ciao e buon inizio della settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Quanto mi piacciono queste crostate, sono belle da vedere e tanto golose!

    RispondiElimina
  3. Hai ragione: la crostata classica non ci fa sbagliare mai! Bellissima!

    RispondiElimina
  4. Buonaaaaaa preso nota. Grazie della visita qui sul cell riesco a scrivere perché non devo alzare il braccio. Buona giornata 😚 😚

    RispondiElimina
  5. Un gran bel dolce, poi con la frutta i dolci diventano più buoni

    RispondiElimina