Naselli alla Marchigiana

08 giugno

Un saporitissimo secondo piatto tipico delle Marche, più precisamente originario di Ancona, semplicissimo da preparare, richiede davvero pochissimi ingredienti.

I pesci vengono lasciati marinare, poi passati nel pangrattato, cotti su griglia o in padella, ripassati in forno e serviti caldi accompagnati da una salsa a base di burro e acciughe. Il gusto delicato del nasello rende questo piatto particolarmente adatto anche ai bambini.

Tempo di preparazione: 
30 minuti più il tempo di marinatura (almeno 1 ora)
Ingredienti per 4 persone:
4 naselli da g 250 circa ognuno
pangrattato
Per la marinatura:
2 cipollotti
1 spicchio d'aglio
olio d'oliva 
sale e pepe
Per la salsa:
g 50 di burro
2 acciughe deliscate e dissalate
1/2 cucchiaino di fecola
1 cucchiaio di aceto

Procedimento:
Pulite, sventrate, lavate e asciugate i naselli. Disponeteli su un piatto con i cipollotti e l'aglio affettati sottili, aggiungete un pizzico di sale, una macinata di pepe ed irrorate il tutto con l'olio, lasciateli marinare per  almeno 1 ora, voltandoli di tanto in tanto.
Mettete a scaldare su fiamma vivace una griglia o una padella antiaderente ed accendete il forno a 250°. Scolate i naselli, passateli nel pangrattato e poi ancora nella marinata affinché assorbano un po' di olio, cuoceteli nella padella o sulla griglia a fuoco vivo per 5 minuti per parte. Trasferiteli in una pirofila foderata con carta forno e metteteli nel forno caldo per 10 minuti.
Nel frattempo fate sciogliere in un tegamino il burro, unite le acciughe, spappolatele con una forchetta e aggiungete la fecola e l'aceto. Fate cuocere a fuoco bassissimo per qualche minuto rimescolando per fare amalgamare gli ingredienti. Quando i pesci avranno gli occhi bianco-opaco e sporgenti, toglieteli dal forno ed irrorateli con la salsa preparata. Servite subito in tavola.


Potrebbero Interessarti Anche

8 commenti

  1. ciao marlin ...sempre superbe le tue ricette. bacio

    RispondiElimina
  2. Mmmmmm che bontà, le tue ricette mi fanno venire l'acquolina in bocca ;)

    RispondiElimina
  3. Hey ѵery іnteresting blog!

    Feel free to surf tߋ my blog post - cheap ipad 2 for sale

    RispondiElimina
  4. I all the time used to study piece of writing in news papers but now as I am a user of internet so from now I am using net for articles or reviews, thanks to web.



    Look into my web site - karatbars international maryland

    RispondiElimina
  5. Come mi siederei volentieri a questa tavola!!!
    Baci

    RispondiElimina
  6. Il nasello è un pesce che mi piace tantissimo in effetti amorevole la tua ricetta ❤

    RispondiElimina
  7. Conosco questa ricetta, gustata proprio nelle Marche, e la tua ricetta è meravigliosamente deliziosa!!
    Un bacio grande

    RispondiElimina
  8. Non mangio il pesce fritto da molto tempo e questa ricetta è favolosa!!! Questo fine settimana andrò a comprare il necessario per prepararla. Sarà sicuramente una vera bontà!
    Un abbraccio e tanti saluti,
    Flo

    RispondiElimina