Branzino o Spigola alla Vernaccia

18 settembre

E' un piatto tradizionale sicuramente tra i più apprezzati della cucina regionale sarda, semplice e gustoso si presta a tutte le occasioni.

Se avete tempo vi suggerisco di cucinare le spigole intere per preservarne tutto il sapore, altrimenti potete sfilettarle riducendo così i tempi di cottura.

Tempo di preparazione: 
40 minuti con spigole intere o 20 minuti con spigole sfilettate
Ingredienti per 4 persone:
4 spigole da g 250-300 ognuna
2 spicchi d'aglio
12 olive nere
scorza di arancia grattugiata
1 bicchiere di Vernaccia o vino bianco secco
6 cucchiai d'olio d'oliva
4 foglioline di timo
1 pizzico di origano
farina e pepe

Procedimento:
Lavate i pesci ed eliminate, con delle forbici robuste, le quattro pinne, squamateli ed eviscerateli, se volete ridurre i tempi di cottura sfilettateli, altrimenti lasciateli interi.
Asciugate i pesci tamponandoli leggermente con carta assorbente da cucina e passateli interi, oppure a filetti, nella farina scuotendoli per eliminare quella in eccesso.
In un ampio tegame antiaderente fate scaldare l'olio e imbionditevi a fiamma dolce gli spicchi d'aglio spellati, aggiungete l'origano ed il timo.
Adagiate nel tegame i pesci (se sfilettati cuoceteli prima dalla parte della pelle) e fateli rosolare per qualche minuto, quindi voltateli, sfumateli con la Vernaccia, unite le olive tagliate a metà ed una generosa grattatina di scorza d'arancia. Abbassate la fiamma, coprite il tegame con il coperchio e fate cuocere per altri 7-8 minuti i filetti, oppure per 15 minuti i pesci interi. A metà cottura aggiungete una macinata di pepe.
Servite subito in tavola il pesce ben caldo.
Varianti:
La spigola, conosciuta anche con il nome di branzino, può essere sostituita con altri tipi di pesce come dentici, orate o saraghi, mentre la Vernaccia con altro vino bianco secco.

Potrebbero Interessarti Anche

12 commenti

  1. mi piace questa ricetta, semplice e golosa ... proprio adatta a me ;)

    RispondiElimina
  2. però...gustosa e semplice.....mmmm buona!!

    RispondiElimina
  3. Una ricetta mooooolto invitante ;) Buona!!

    RispondiElimina
  4. la vernaccia d aun ottimo aroma al branzino

    RispondiElimina
  5. Grazie a tutti ... troppo buoni!!!

    RispondiElimina
  6. Ciao! Arrivo qui grazie all'iniziativa del blog "Food and Beauty Passion"! Il tuo blog è molto carino e ho letto qualche ricetta... sono gustosissime!!!! Se ti va passa da me! http://myjuicylipstick.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Selene, benvenuta!!! passo subito a trovarti ;)

      Elimina
  7. Greate post. Keep writing such kind of information on your site.

    Im really impressed by your site.
    Hello there, You've done an excellent job. I will definitely digg it and for my part recommend to my friends. I'm confident they will be benefited from
    this site.

    My weblog :: bmr calculator

    RispondiElimina
    Risposte
    1. thank you very much, you're too kind! ;)

      Elimina
  8. Ciao Marlin, vengo dal Linky di Beauty in wonderland; il tuo blog mi è piaciuto e così sono entrata a far parte del gruppo dei tuoi lettori. Ti aspetto da me su Frizzi e Pasticci (http://cecieviola.blogspot.it/); ti offrirò un dolcetto virtuale!

    RispondiElimina
  9. Branzino di allevamento non sa di niente quello di mare a Trieste di pelano...la tasca vediamo cosa trovo dal mio amico pescatore....buona ricetta grazie e buona fine settimana.

    RispondiElimina
  10. Ottima ricetta!!!
    La proverò un bacione:))

    RispondiElimina