Riposare

26 dicembre

Consiste nel far passare un certo periodo di tempo tra una fase e l'altra dell'esecuzione di una ricetta, senza elaborare ulteriormente il preparato.

Si fanno riposare, per esempio, gli impasti di farina, perché diventino più elastici, oppure alcuni tipi di carne, dopo la cottura, in modo che si insaporiscano e diventino più morbidi.


Potrebbero Interessarti Anche

0 commenti