Brodetto alla Gradesana

14 ottobre

E' un piatto della cucina friulana tipico dei pescatori dell'isola di Grado. Si differenzia dalle altre zuppe di pesce perché preparata esclusivamente con anguille o pesce bianco, oppure con entrambi.

Nella ricetta tradizionale si utilizza solamente il rombo. Un piatto molto saporito e semplice da preparare, è ottimo accompagnato da fette di polenta abbrustolita.

Tempo di preparazione: 
45 minuti
Ingredienti per 4 persone:
kg 1 di pesce tra pesce bianco e/o anguille
1 spicchio d'aglio
1 cipolla
1 spruzzata di aceto
1 pomodoro maturo (facoltativo)
olio d'oliva, sale e pepe

Procedimento:
Se utilizzate soltanto l'anguilla pulitela, tagliatela a pezzi e lessatela prima per almeno 20 minuti.
Al pesce bianco (rombo, cefalo, palombo, razza ecc...) togliete le teste, le pinne, le code, le squame e le interiora, tagliate a pezzi o a fette solamente quelli più grandi.
In un tegame fate soffriggere in poco olio la cipolla tagliata a spicchi e l'aglio intero, quando saranno dorati toglieteli e versate i pesci: prima l'anguilla, poi il cefalo, la razza, quindi il palombo ed il rombo, bagnateli con l'aceto e lasciatelo evaporare completamente.
Unite il pomodoro tagliato a dadini, coprite quasi completamente con acqua calda, regolate di sale e di pepe e proseguite la cottura a fiamma vivace per 20 minuti. Servite il brodetto caldo.

Consigli:
Il pesce bianco è molto delicato e va mosso scuotendo la padella. Le dosi di olio cambiano in base al pesce scelto, se sarà solo anguilla bastano 4 cucchiai, se anguilla e altri pesci 6-7 cucchiai, se solo pesci bianchi 8-9 cucchiai.



Potrebbero Interessarti Anche

0 commenti