Scaloppine alla Perugina

03 settembre

Le scaloppine sono un secondo piatto classico della cucina italiana. La ricetta che propongo è della regione Umbria, più precisamente originaria di Perugia da cui prende il nome.

Si tratta di un piatto saporito e sfizioso preparato con scaloppine di vitello, ma si possono sostituire anche con fettine di fesa di maiale, insaporite con acciughe, prosciutto crudo, fegatino di pollo e capperi.
Tempo di preparazione: 
20 minuti
Ingredienti per 4 persone: 
g 400 di fettine di fesa di vitello 
g 50 di prosciutto crudo
1 fegatino di pollo
1 cucchiaio di capperi sottaceto
2 acciughe dissalate e diliscate
1 spicchio d'aglio
1 ciuffo di salvia
scorza grattugiata di 1/2 limone
4 cucchiai d'olio d'oliva
farina, sale e pepe

Procedimento:
Con un batticarne appiattite le fettine tra due fogli di carta da forno ed infarinatele leggermente.
Tagliate a dadini il prosciutto, tritate la salvia, l'aglio, i capperi ed il fegatino di pollo e fate rosolare il tutto nell'olio caldo e la scorza grattugiata del limone.
Aggiungete le acciughe e schiacciatele aiutandovi con una forchetta, quindi unite le scaloppine e fatele rosolare da ambo le parti, regolate di sale, di pepe ed unite il succo del limone, cuocete ancora per qualche minuto e servitele calde.
Consigli:
Semplice e sopratutto veloce è una ricetta ideale per chi ha poco tempo a disposizione e vuole gustare un buon secondo piatto.

Potrebbero Interessarti Anche

0 commenti