Zuppa di Pesce di Lago

28 agosto

E' un piatto tipico della cucina regionale lombarda originario del lago di Como. Si tratta di una zuppa di pesce di acqua dolce che non ha nulla da invidiare alla più rinomata zuppa di mare.

Questa ricetta, semplice e molto saporita, è ottima accompagnata con fettine di pane abbrustolito sfregate con uno spicchio d'aglio.
Tempo di preparazione: 
1 ora e 30 minuti
Ingredienti per 4 persone:
kg 1,5 di pesce di lago: luccio, persico, anguille, trotelle ecc..
g 50 di burro
1 porro tritato
1 cipolla tritata
2 coste di sedano
1 spicchio d'aglio
1 bicchiere di vino bianco secco
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
1/2 bustina di zafferano
2 o 3 ciuffi di prezzemolo
1 rametto di rosmarino
1 foglia di alloro
olio d'oliva
sale e pepe

Procedimento:
Pulite e lavate i pesci, sfilettateli e tagliate a tronchetti l'anguilla. Con gli scarti (lische e teste) preparate il brodo: in una casseruola fate soffriggere in 3 cucchiai d'olio metà cipolla tritata, una costa di sedano tagliata a dadini, l'aglio spellato ed una manciata di prezzemolo tritato.
Quando il tutto sarà appassito unite gli scarti, fateli rosolare per qualche minuto e bagnateli con mezzo bicchiere di vino, lasciatelo evaporare completamente e unite 1 litro di acqua bollente nella quale avrete diluito il concentrato di pomodoro. Portate a bollore, aggiungete un pizzico di sale e fate cuocere a fuoco basso, con il coperchio leggermente scostato, per 20 minuti.
Nel frattempo scaldate in un tegame 3 cucchiai d'olio con il burro, soffriggetevi il porro, la cipolla ed il sedano rimasti, unite il rosmarino, l'alloro e il prezzemolo legati con spago da cucina, quando le verdure saranno appassite rosolatevi i filetti di pesce e l'anguilla, sfumateli con il vino rimasto e lasciatelo consumare completamente, aggiungete un pizzico di sale, una macinata di pepe e il brodo bollente filtrato attraverso un colino. Aggiungete lo zafferano e fate cuocere il tutto per 15 minuti. Prima di servire eliminate le erbe legate.

Potrebbero Interessarti Anche

0 commenti