Zuppa Valpellinentze

17 maggio

La zuppa Valpellinentze o zuppa Valdostana è un piatto rustico, tipico della cucina valdostana, originario di Valpelline località da cui prende anche il nome.

Si tratta di una ricetta povera, realizzata con pochi e semplici ingredienti: pane integrale, cavolo verza, pancetta e fontina, facilissima da preparare e molto saporita. Un piatto caldo ideale nelle fredde giornate invernali.
Tempo di preparazione:
2 ore con brodo già pronto
Ingredienti per 4 persone:
g 500 di cavolo verza
g 250 di fontina
g 50 di pancetta tritata
1 litro di brodo di carne bollente
burro e fette di pane integrale
Procedimento:
Eliminate le foglie esterne ed il torsolo centrale del cavolo, togliete le costole dure centrali, lavatele e tagliatele a strisce.
In una casseruola fate sciogliere una noce di burro e aggiungete la pancetta tritata, quando risulterà trasparente unite le verze e fatele appassire a fuoco dolce. Accendete il forno a 160°.
In una teglia o in una pirofila di coccio disponete uno strato di fette di pane, uno strato di verze e pancetta e la fontina tagliata a fettine sottili, continuate fino ad esaurire gli ingredienti, terminando con la fontina. Versate il brodo poco alla volta in modo che il pane lo assorba lentamente e ne rimanga coperto, distribuite sulla superficie fiocchetti di burro e fate cuocere nel forno caldo per 1 ora circa. Servite la zuppa calda nel suo recipiente di cottura.

Potrebbero Interessarti Anche

0 commenti