Saltimbocca alla Romana

11 dicembre

I saltimbocca, detti anche alla romana, è uno dei piatti più tipici della cucina italiana, originario della regione Lazio, è diffuso praticamente in tutte le regioni, inoltre è uno tra i piatti più apprezzati e conosciuti all'estero.

Si tratta di una gustosa ricetta realizzata con pochi e semplici ingredienti: fettine di carne di vitello, prosciutto, burro, salvia e vino bianco.
Tempo di preparazione: 
20 minuti
Ingredienti per 4 persone:
8 fettine di vitello da 70-80 g ognuna
4 fette di prosciutto crudo
8 foglie di salvia
g 50 di burro
1 bicchiere di vino bianco
sale e pepe

Procedimento:
Lavate e asciugate le foglie di salvia, eliminate il grasso dalle fettine di carne, quindi adagiatele su un piano, ricopritele con un foglio di carta forno e battetele con un batticarne.
Tagliate a metà le fette di prosciutto e adagiate su ogni fettina di carne mezza fetta di prosciutto, aggiungete al centro una foglia di salvia e fermate il tutto con uno stecchino.
In una padella antiaderente imbiondite il burro, disponete i saltimbocca e rosolateli a fuoco vivace da ambo le parti, aggiungete un pizzico di sale e una macinata di pepe sulla parte dove non c'è il prosciutto.
Sfumate i saltimbocca con il vino e lasciatelo evaporare completamente, una volta cotti trasferiteli su un piatto da portata e ricopriteli con il loro sugo di cottura.
Se la padella non può contenerli tutti, cuoceteli in due riprese sfumandoli con mezzo bicchiere di vino per volta.
Varianti:
Potete preparare i saltimbocca anche arrotolando le fettine di carne con il prosciutto e la foglia di salvia all'interno, si fermano quindi a due a due con uno stecchino e si cuociono con lo stesso procedimento per qualche minuto in più.




Potrebbero Interessarti Anche

4 commenti

  1. Buoni e facili, quindi adatti a me ;) grasssie

    RispondiElimina
  2. Great blog♥

    How about follow each other?
    I follow your blog. Waiting for you♥
    My Blog: http://juliemcqueen.blogspot.com

    RispondiElimina
  3. @Nikita: riesco sempre a sorprenderti ahaha, grasssie a te!
    @Julie: ok, thanks ♥

    RispondiElimina
  4. Ho sempre trovato il nome di questo piatto divertente ed azzeccatissimo, in effetti sono sfiziosissimi e mai abbastanza:)))))

    RispondiElimina