Bossolà Bresciano

20 marzo

Questo è un piatto tradizionale tipico della cucina regionale lombarda, più precisamente della provincia di Brescia.

Si tratta di uno squisito dolce a forma di ciambella che si accompagna, in genere, con salsa alla vaniglia.
Tempo di preparazione: 
1 ora più il tempo di lievitazione (almeno 2 ore)  
Ingredienti per 6-8 persone:
g 500 di farina 00
g 250 di zucchero semolato
g 350 di burro morbido
g 25 di lievito di birra
g 150 di uvetta
1 bicchierino di Maraschino
8 uova e latte

Procedimento:
Fate sciogliere il lievito in qualche cucchiaio di latte e unite 125 g di farina ed un cucchiaio di zucchero, lasciate lievitare il composto per almeno 1 ora fino a raddoppiare il suo volume.
Mettete a bagno l'uvetta nel maraschino e trasferite il panetto lievitato in una terrina, unite le uova, una alla volta e mescolate con un cucchiaio di legno, incorporate lo zucchero rimasto e il burro tagliato a pezzetti, impastate il tutto con le mani e, quando il composto risulterà morbido, unite l'uvetta strizzata, mescolate e disponetelo in uno stampo per ciambella dai bordi alti.
Fate lievitare ancora per 1 ora, poi cuocetelo nel forno caldo a 175° per 45 minuti.
A cottura ultimata sfornate il bossolà e capovolgetelo su un vassoio, bagnatelo con il maraschino e servitelo tiepido con salsa alla vaniglia.
Curiosità:
Il bassolà è una ricetta tipica del periodo natalizio di semplicissima preparazione anche se, purtroppo, sempre meno diffusa e conosciuta.



Potrebbero Interessarti Anche

0 commenti