Baccalà alla Cosentina

10 marzo

Il baccalà alla cosentina è un tipico piatto della cucina calabrese. Questa ricetta, semplice e molto saporita, è un'ottima variante del più famoso baccalà alla vicentina tipico della cucina veneta.

Il baccalà, deliscato e tagliato a pezzi, viene cucinato con strati di patate e peperoni e cotto nel forno. Questa ricetta si può preparare anche in padella ma a fuoco bassissimo.
Tempo di preparazione: 
1 ora
Ingredienti per 4 persone: 
g 800 di baccalà già ammollato
g 400 di patate
2 peperoni carnosi
10 cucchiai d'olio d'oliva
olive nere (facoltativo)
sale e pepe

Procedimento:
Accendete il forno a 200°. Sbucciate e lavate le patate e tagliatele a fette, dividete in due i peperoni, privateli dei semi, dei filamenti bianchi e della calotta e tagliateli a listarelle.
Lavate il baccalà, spellatelo ed eliminate le lische, tagliatelo a pezzi e mettetelo in una pirofila foderata con carta forno, ricoprite con uno strato di patate e uno di peperoni, le olive, un pizzico di sale e una macinata di pepe.
Irrorate il tutto con l'olio d'oliva, coprite a filo con acqua e fredda e infornate per 45 minuti o finché l'acqua si sarà completamente consumata. Servitelo caldo.

Potrebbero Interessarti Anche

0 commenti