Steccare

24 febbraio

Consiste nell'inserire, prima della cottura, degli aromi vegetali all'interno di un ingrediente per insaporirlo. Gli aromi  utilizzati possono essere vari: foglie di rosmarino, prezzemolo o altro, aglio o cipolla tritati, oppure striscioline di sedano o carota. 
Per steccare la carne si praticano, con un coltellino affilato e sottile, delle incisioni nel senso delle fibre e, in queste, si inseriscono gli aromi scelti spingendoli in profondità con le dita.
Un'altra tecnica di cucina molto simile è la lardellatura che prevede l'inserimento, all'interno di un ingrediente, di strisce di grasso anziché di aromi.







Potrebbero Interessarti Anche

0 commenti

Disclaimer Blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n° 62 del 7.03.2001.
Non è consentita la pubblicazione o riproduzione, anche parziale, senza il consenso esplicito dell'autore.
Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.


le mie ricette su

Top blogsdiricette

trova ricetta

Paperblog
Gustosa Ricerca - ricette di cucina e motore di ricerca di ricette
Scarica Curriculum

Archivio Blog