Involtini in Rete

11 febbraio

Gli involtini in rete sono un piatto tipico della cucina regionale umbra originari di Perugia. Si tratta di una ricetta ricca di ingredienti che, se accompagnata da pasta o pane e verdure, può considerarsi anche un piatto unico.

Potete trovare facilmente la rete di maiale nelle salumerie oppure nelle macellerie, è necessario lasciarla ammorbidire qualche minuto in acqua tiepida prima dell'utilizzo.

Tempo di preparazione: 
1 ora e 30 minuti
Ingredienti per 4 persone: 
4 fette di polpa di manzo da g 100 ognuna
g 100 di lonza di maiale
1/2 petto di pollo
2 fette di prosciutto crudo
4 pezzetti di rete di maiale 
1 spicchio d'aglio
1 uovo
1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
4 cucchiai di olio d'oliva
1 manciata di mollica di pane ammollata nel latte
1/2 bicchiere di vino bianco secco
noce moscata, maggiorana 
sale e pepe

Procedimento:
Mettete in ammollo i pezzetti di rete di maiale in acqua tiepida e battete bene le fette di manzo con il batticarne. Macinate o tritate la lonza, il petto di pollo, 1 fetta di prosciutto e l'aglio, mettete il tutto in una terrina con la mollica di pane strizzata e sbriciolata, il formaggio, l'uovo, 1 pizzico di noce moscata, 1 di maggiorana, sale e pepe e amalgamate il tutto impastando con le mani. 
Suddividete il composto sulle fette di manzo, arrotolatele e avvolgetele nella rete di maiale dopo averla risciacquata in acqua fredda, quindi legate ogni involtino con spago da cucina.
In un tegame fate imbiondire nell'olio l'altra fetta di prosciutto tagliata a dadini, unite gli involtini, fateli rosolare a fuoco vivace, aggiungete un pizzico di sale, uno di pepe e sfumateli con il vino.
Quando il vino sarà evaporato completamente coprite il tegame con il coperchio e fate cuocere per circa 1 ora a fuoco basso. Di tanto in tanto voltate gli involtini e aggiungete, se necessario, poca acqua calda. Togliete lo spago e servite gli involtini caldi con il loro sughetto di cottura.


Potrebbero Interessarti Anche

0 commenti