Torta de Paparele

22 maggio

Questo è un piatto tipico della cucina regionale veneta ed in particolare della cucina veronese. Le paparele altro non sono che delle fettuccine, preparate con pasta all'uovo, tagliate molto sottili che possono essere sia dolci che salate.


Questa torta è costituita da strati di paparele condite con mandorle, burro, zucchero e liquore.

Tempo di preparazione: 
1 ora e 45 minuti
Ingredienti per 6-9 persone:
g 300 di farina bianca
g 200 di burro
g 200 di zucchero
g 200 di mandorle dolci (più qualche mandorla amara)
3 uova intere
1 limone
2-3 bicchieri di liquore a piacere
sale

Procedimento:
Setacciate sulla spianatoia la farina a fontana, fate un incavo al centro e mettete 50 g di burro ammorbidito, le uova, un pizzico di sale e impastate bene. Tirate con il mattarello o con la macchinetta apposita, una sfoglia sottile ed infarinatela leggermente.
Scottate le mandorle per pochi secondi in acqua bollente, spellatele, tritatele e mettetele in una terrina con lo zucchero e la buccia grattugiata del limone, amalgamate bene il tutto mescolando.
Arrotolate la sfoglia, che nel frattempo si sarà un po' asciugata, e tagliatela a fettuccine molto sottili: le paparele. Srotolatele con le mani e disponetene uno strato in una tortiera imburrata e leggermente infarinata oppure foderata con carta forno.
Distribuite sopra le paparele uno strato del composto di mandorle sbriciolandolo con le dita e continuate a fare altri strati fino ad esaurimento degli ingredienti, terminando con uno strato di paparele. Irrorate la superficie della torta con 150 g di burro fuso e con qualche bicchiere di liquore. Coprite la torta con carta alluminio e cuocete nel forno caldo a 200° a metà altezza per 1 ora. Sfornate la torta e spruzzatela con il succo di limone. Lasciatela raffreddare e servite.

Consigli:
Per la consistenza molto friabile di questa torta è consigliabile usare una tortiera apribile a cerniera.

Potrebbero Interessarti Anche

1 commenti

  1. mmmmmmmmmmm! ma come mi ispira questa cosa strana!buonaaaaaaaaaa!!!!!!

    RispondiElimina