Bagna Càuda

21 maggio

La Bagna Caùda o Bagna Caoda è una tra le salse più diffuse in Piemonte, è particolarmente adatta per intingere vari tipi di verdure sia crude che cotte.

Tradizionalmente si serve calda nella s'cionfeta, un pentolino di coccio con un piccolo fornello sottostante. I commensali intingono nella salsa le verdure accompagnate da pane casareccio e acciughe.
Tempo di preparazione: 
45 minuti
Ingredienti per 4 persone: 
g 250 di olio extravergine d'oliva
g 200 di acciughe sotto sale
g 40 burro
7 spicchi d'aglio

Procedimento:
Togliete il sale e le lische alle acciughe. Spellate l'aglio e affettate gli spicchi a fettine sottilissime, togliendo il germe centrale.
In un tegame di coccio mettete le acciughe, l'aglio e l'olio fino a ricoprirli e fate cuocere il tuto a fuoco bassissimo per 30 minuti, rimescolando di tanto in tanto. L'aglio dovrà cuocere senza colorire e le acciughe si dovranno spappolare, il condimento perciò dovrà bollire e non friggere.
Quando la salsa sarà pronta unite il burro e, non appena sarà fuso, servite in tavola con sotto il fornelletto a spirito acceso in modo che mantenga la bagna cauda calda.

Potrebbero Interessarti Anche

0 commenti