Frittata alla Friulana

20 gennaio

La frittata è un piatto classico della cucina italiana e viene preparata in tutte le regioni. La frittata friulana si differenzia dalle altre per l'utilizzo di verdure che possono variare in base alla cucina locale e alla stagione. La più tipica frittata del Friuli si prepara con erbe di campo.

Per la buona riuscita di questa ricetta la frittata deve risultare alta 2-3 dita in modo che l'interno resti morbido. Questa frittata, come molte altre, è ottima anche fredda.

Tempo di preparazione: 
1 ora
Ingredienti per 4 persone:
g 500 di verdure miste: bietole, spinaci, carote, zucchine ecc..
5 uova
1 cipolla
2 cucchiai di aromi tritati (timo, salvia e basilico)
4 cucchiai di olio d'oliva
1 noce di burro
sale e pepe

Procedimento:
Lavate e tagliate a pezzi le verdure e lessatele in abbondante acqua leggermente salata per 20 minuti, scolatele e tagliatele grossolanamente.
In una padella antiaderente e piuttosto alta scaldate il burro e l'olio, unite le verdure, gli aromi e fate insaporire il tutto mescolando.
In una ciotola sbattete le uova con un pizzico di sale e una macinata di pepe, versatevi il contenuto della padella amalgamando bene gli ingredienti, versate poi il tutto nuovamente nella padella ben calda e appena unta.
Fate dorare la frittata da una parte e giratela, aiutandovi con un coperchio o con un piatto.
Quando anche l'altro lato sarà dorato servitela in tavola.
E' ottima sia calda che fredda.







Potrebbero Interessarti Anche

0 commenti