Crema Pasticcera

21 maggio

Questa strepitosa crema si usa generalmente per farcire e guarnire dolci quali torte, bignè, crostate ecc... ma è ottima anche servita in coppette con frutta fresca e panna, oppure con una spolverata di cacao o cannella; in questo caso potete sostituire la farina con fecola di patate.

Tempo di preparazione:
15 minuti
Ingredienti per 4 persone:
ml 400 di latte
g 100 di zucchero
g 40 di farina bianca
4 tuorli d'uovo
1 stecca di vaniglia
1 noce di burro (facoltativo)

Procedimento:
Incidete, nel senso della lunghezza, la stecca di vaniglia e mettetela in un pentolino con il latte, accendete il fuoco e fatelo sobbollire per 5 minuti a fuoco basso.
Mettete in una terrina i tuorli d'uovo con  lo zucchero sbattete con una frusta per 5 minuti poi versate la farina setacciata, eliminate la stecca di vaniglia e unite il latte caldo, poco alla volta, questa è la parte più difficile perché potrebbero formarsi i grumi.
Trasferite il tutto in un pentolino e cuocete la crema a fuoco basso, facendola sobbollire per 5 minuti, o finché non si addensa, sempre rimescolando. Spegnete il fuoco e amalgamate il burro.
Mentre la crema si raffredda rimescolate di tanto in tanto, per impedire che si formi la pellicina in superficie.


Potrebbero Interessarti Anche

0 commenti