Peperoncini Piccanti Ripieni

10 settembre

I peperoncini piccanti ripieni sono una specialità classica della cucina italiana. Si tratta di una preparazione diffusa maggiormente nel sud Italia e composta da peperoncini piccanti di tipo ciliegia, ripieni di tonno e capperi, come nella versione calabrese, oppure con acciughe, come nella versione piemontese, e conservati sott'olio, ma esistono un'infinità di varianti.

La ricetta che propongo prevede un ripieno a base di tonno, capperi e acciughe tipica del salento. Si preparano a fine estate e si possono gustare tutto l'anno e, sopratutto nelle occasioni speciali, sono un antipasto sfizioso e di sicuro effetto.

Tempo di preparazione:
30 minuti più il tempo di raffreddamento (almeno 2-3 ore)
Ingredienti per 1 vasetto da g 500 circa:
30-32 peperoncini tondi
g 125 di tonno in scatola
1 cucchiaino di capperi
2 alici o 2 acciughe
1 litro di acqua
1/2 litro di aceto
olio di oliva

Procedimento:
Lavate e asciugate i peperoncini, incideteli con un coltellino tutto intorno al picciolo e staccatelo con una torsione. Eliminate i semi scavandoli delicatamente, risciacquateli nuovamente per eliminare eventuali residui e metteteli in un colapasta.
Versate l'acqua e l'aceto in una pentola, portate a bollore e immergetevi completamente i peperoncini, fateli cuocere per 3-4 minuti, raccoglieteli e metteteli a scolare e a raffreddare capovolti su un tovagliolo o su carta assorbente da cucina.
Nel frattempo preparate il ripieno: sgocciolate il tonno, tritate i filetti di alici, risciacquate e strizzate i capperi e frullate il tutto fino ad ottenere un composto ben amalgamato e cremoso.


Quando i peperoncini si saranno completamente raffreddati riempiteli con il composto, esercitando una leggera pressione con un cucchiaino per far compattare il ripieno all'interno. Continuate fino ad esaurire tutto il ripieno e sistemate i peperoncini nei vasetti, rivolti verso l'alto in modo che non fuoriusca il ripieno, infine ricopriteli completamente con olio d'oliva.
Una volta riempiti i vasetti chiudeteli ermeticamente e conservateli in un luogo fresco e al buio per almeno 1 mese prima di consumarli.

  • I vasetti dovranno essere sterilizzati prima dell'uso, per farlo metteteli nel forno caldo a 100° per 45 minuti, poi mettete anche i coperchi e lasciateli per altri 10 minuti, spegnete il forno e lasciateli raffreddare.
Consigli:
Per la pulizia e la preparazione dei peperoncini è indispensabile l'utilizzo di guanti in lattice monouso, evitando sempre di toccarli con le mani nude e sopratutto il contatto con gli occhi.



Potrebbero Interessarti Anche

26 commenti

  1. Buoni! Li farei di corsa, ma qui al nord non li ho mai visti.
    Cristiana

    RispondiElimina
  2. Ogni promessa è debito. Eccomi qui. Ti seguo già. Fantastici questi peperoncini ripieni. li faccio spesso anche io e piacciono a tutti. Brava.

    RispondiElimina
  3. Che buoni! Mi piace molto venire qui per godermi le ricette della cucina Italiana che adoro! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  4. Io invece qui al nord li trovo, solo non ho trovato il tempo per ora per mettermi al opera e farli, troppo buoni !

    RispondiElimina
  5. Molto buoni, mi piacciono tantissimo :)
    Un bacio

    RispondiElimina
  6. Io li faccio spesso!
    Buona giornata, Luisa

    RispondiElimina
  7. Ma che idea sfiziosa questi peperoncini ripieni! :)

    RispondiElimina
  8. Marina, quel vasetto è una grossa tentazione per la sottoscritta! Meglio tenermelo alla larga se vuoi davvero "conservarlo" :-P
    Complimenti e felice inizio settimana <3

    RispondiElimina
  9. Ma che buoni!!La prima volta li assaggiai in un bar durante l'aperitivo!!!!
    buona giornata

    RispondiElimina
  10. Un ottima ricetta, che valorizza il peperoncino tondo

    RispondiElimina
  11. Sono ottimi, e poi io amo il piccante. Buona giornata :)

    RispondiElimina
  12. Ah questi peperoncini ripieni li adoro!! Spesso li faceva anche mia mamma così, l' anno scorso avevo piantato questi peperoncini ma ne sono spuntati solo quattro o cinque e non ne è valsa la pena!!
    Buona settimana!
    Sy

    RispondiElimina
  13. Gli ho fatti anch'io qualche volta sono buonissimi

    RispondiElimina
  14. sfiziosissimi!
    baci e buon inizio di settimana
    Alice

    RispondiElimina
  15. Li ho fatti pure io, mi piacciono moltissimo!!!!

    RispondiElimina
  16. Non li ho mai fatti, e mi stuzzicano....
    Quasi quasi mi hai fatto venir voglia di rimediare!!!
    Un bacio grande

    RispondiElimina
  17. Li adoro, non dimentico mai di comprarli ma siccome sono un disastro, golosa e mangiona, li finisco tempo 2 giorni, sono ghiotta di questi peperoncini!

    RispondiElimina
  18. Sono veramente buonissimi, sempre mangiati...mai fatti, ora proverò la tua splendida ricetta, baci!

    RispondiElimina
  19. Devono essere buonissimi, non li ho mai preparati...Un abbraccio ^_^

    RispondiElimina
  20. Li adoro questi peperoncini piccanti! Davanti a un vasetto come questo sarei capace di finirmeli tutti! Un bacione

    RispondiElimina
  21. Ciao li ho fatti anch'io tempo fa e sono venuti buonissimi, anche se un po piccanti! purtroppo ora mi manca il tempo...
    Il tuo blog è molto interessante mi sono iscritta tra i tuoi lettori fissi, se ti va mi trovi qui:
    https://omaggina.blogspot.com/
    baci

    RispondiElimina
  22. Carissima Marina grazie di cuore per essere passata e per il commento sei stata carinissima:))).Ti ringrazio per aver condiviso questa sfiziosa e ottima ricetta,mia madre l'ha preparata una volta ed è veramente ottima!Questi peperoncini sono veramente buonissimi;)ti faccio i miei migliori complimenti in quanto li hai preparati a regola d'arte,bravissima come sempre!:)).
    Un bacione grande:)).
    Rosy

    RispondiElimina
  23. Passo per lasciarti un saluto e mandarti un bacio grande grande <3
    A presto amica mia

    RispondiElimina