Risotto ai Frutti di Mare o alla Pescatora

26 maggio

E' una ricetta classica tra le più apprezzate della cucina italiana. Questo gustosissimo primo piatto sembrerebbe originario della Toscana ma è diffuso praticamente in tutte le regioni con varianti diverse. 

Per la buona riuscita di questa ricetta è indispensabile utilizzare pesce freschissimo e di qualità, il fumetto si prepara con gli scarti dei crostacei, vino bianco e aromi.

Tempo di preparazione: 
1 ora
Ingredienti per 4 persone:
g 400 di riso di tipo Arborio o Carnaroli
g 200 di vongole o arselle
g 200 di cozze
g 400 di gamberi 
1 seppia
1 calamaro
4 scampi o gamberoni
3 spicchi d'aglio 
1 scalogno
1 bicchiere di vino bianco secco
1 mazzetto di prezzemolo 
4 cucchiai d'olio d'oliva 
2 pomodorini (facoltativo)

Procedimento:
Mettete a bagno le vongole in acqua tiepida leggermente salata per almeno 30 minuti. Nel frattempo lavate in acqua fredda le cozze e privatele del bisso (il baffetto che sporge) tirandolo con decisione dall'alto verso il basso.
In un tegame fate imbiondire uno spicchio d'aglio in 2 cucchiai d'olio, spegnete il fuoco e, quando l'olio sarà tiepido, versate le cozze, quindi riaccendete la fiamma, (questo passaggio è utile affinché l'olio caldo non schizzi a contatto con le cozze bagnate).
Toglietele non appena si schiudono, filtrate, con un colino a maglie strette, la loro acqua di cottura e tenetela da parte. Fate aprire allo stesso modo le vongole.
Preparate il fumetto di pesce: lavate i gamberi o gli scampi, sgusciateli, privateli della testa e metteteli da parte, versate gli scarti ottenuti in una casseruola con un ciuffo di prezzemolo, uno spicchio d'aglio, i pomodorini e metà scalogno tagliati a spicchi.
Aggiungete mezzo bicchiere di vino bianco, l'acqua di cottura delle cozze e delle vongole, quindi coprite il tutto con acqua, portate a bollore e fate cuocere per 20 minuti. Lavate, pulite e tagliate a listarelle il calamaro e la seppia.
In una casseruola antiaderente soffriggete a fuoco basso in 4 cucchiai d'olio lo scalogno rimasto con uno spicchio d'aglio tritati, alzate la fiamma, aggiungete la seppia ed il calamaro e rosolate bene il tutto.Versate il riso e, mescolando con un cucchiaio di legno, lasciatelo tostare finché risulterà quasi asciutto, sfumatelo con il vino rimasto e lasciatelo evaporare a fiamma vivace.
Aggiungete un mestolo di fumetto di pesce, filtrandolo con un colino, e fate cuocere il riso per 10 minuti aggiungendo altro fumetto man mano che verrà assorbito.
Unite gli scampi o i gamberi, mescolate e fate cuocere per altri 5 minuti. A cottura quasi ultimata versate le cozze e le vongole private del loro guscio.
Togliete la casseruola dal fuoco, spolverizzate con prezzemolo tritato e lasciate insaporire per qualche minuto. Servite il risotto caldo e guarnite ogni piatto con foglioline di prezzemolo.

Varianti:
Molto diffusa è anche la versione in rosso di questo piatto con l'aggiunta di pomodoro che gli conferisce una colorazione e un sapore più intenso, in alcune varianti non si utilizza lo scalogno e in altre è prevista l'aggiunta di zafferano. In ogni caso la preparazione di questa ricetta è molto semplice e adatta ad ogni occasione.

Potrebbero Interessarti Anche

15 commenti

  1. Cia Auguroni buone Feste a te e Famiglia..buono il risotto stasera io...salmone a gogo ciaooo

    RispondiElimina
  2. Dalla foto si deduce che deve essere un risotto degno di questo nome, con la giusta densità, leggermente mostoso....
    Bravissima e colgo l'occasione per augurarti BUON NATALE A TE E AI TUOI CARI :-)

    RispondiElimina
  3. buonissimo questo risotto. Tantissimi auguri di buone Feste. Un abbraccio a presto

    RispondiElimina
  4. @ Ciao Edvige .. buono il salmone io lo adoro. Felice Natale anche a te e alla tua family. A prestissimo!

    @ Cara Annaemy sono felice che concordi con me sul fatto che il risotto no deve risultare mai troppo asciutto. Buon Natale anche a te e alla tua famiglia. A presto.

    @ Bricolage.ricette grazie! Vi auguro un sereno e felicissimo Natale. Un abbraccio anche da parte mia. Ciao.

    RispondiElimina
  5. Tanti cari auguri di Buon Natale!!!
    Un abbraccio grande
    Anna

    RispondiElimina
  6. Tanti tanti tanti auguri di Buone Feste Marlin a te e alla tua famiglia. Baci.

    RispondiElimina
  7. Augurissimi di un Sereno Natale anche a Te e a tutta la Tua famiglia!

    Antonella

    RispondiElimina
  8. Tantissimi auguri di buon Natale cara!
    kisses

    Anthea

    RispondiElimina
  9. Questo risotto ha un aspetto troooppo invitante. Proverò la ricetta per il cenone di Capodanno e speriamo bene :'((( Un abbraccio

    RispondiElimina
  10. Grazie di cuore a tutte ... Auguri di un felice e sereno Natale a voi e ai vostri cari.

    RispondiElimina
  11. mi piace come introduci la ricetta: fai venir voglia di mettersi in cucina (che per me....) !

    RispondiElimina
  12. Ciao Randi ben ritrovata, grazie del commento sei sempre gentile ;) Un abbraccio!

    RispondiElimina
  13. Io adoro il risotto in tutte le sue varianti ma questa ricetta è troppo buona per aspettare a provarla. Mi mancano solo gli scampi quindi vado a comprarli. ;)
    Buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Flo, se la provi fammi sapere ;)
      Baci.

      Elimina