27 dicembre 2012

Gamberoni alla Vernaccia

I gamberoni alla Vernaccia sono un piatto classico della cucina sarda, diffuso in tutta la regione anche se con tantissime varianti.
Questa ricetta, dal risultato indubbiamente eccezionale, può sembrare laboriosa ma è in realtà semplicissima. I gamberoni devono essere indiscutibilmente freschi e preferibilmente rossi di Mazara del Vallo. Piatto ideale da proporre nei giorni di festa o in particolari occasioni e ricorrenze.
Tempo di preparazione: 40' più il tempo di ammollo dei gamberoni (almeno 1 ora)
Ingredienti per 4 persone:
kg 1 di gamberoni
1 bicchiere abbondante di Vernaccia
1-2 bicchieri di olio per friggere
sale
Preparazione: 
Mettete a bagno i gamberoni in abbondante acqua fredda per almeno un'ora, cambiando l'acqua più volte finché non perderà il colore rossastro.
Con uno stuzzicadenti rompete la membrana trasparente sul dorso dei gamberoni e privateli del filamento nero (una volta estratto dalla testa basterà tirarlo delicatamente con le dita). Mettete i gamberoni ad asciugare in un ampio contenitore foderato con carta assorbente da cucina.
In un ampio tegame scaldate un bicchiere d'olio di semi e, quando sarà bollente ma non fumante, immergete i gamberoni asciutti, pochi alla volta. Friggeteli 3-4' per parte, regolate con una buona quantità di sale da ambo le parti e toglieteli quando le code avranno preso un colorito più chiaro. Mano mano che saranno pronti metteteli in un colapasta e lasciateli scolare per qualche minuto.
In una casseruola alta e abbastanza ampia da poter contenere tutti i gamberoni scaldate altri 4-5 cucchiai d'olio e, quando sarà ben caldo, versate delicatamente i gamberoni, lasciateli insaporire pochi minuti e rigirateli. Sfumateli con la Vernaccia e lasciatela evaporare, abbassate la fiamma cuocete per 15-20'.
Spegnete il fuoco, coprite la casseruola con il coperchio e lasciate insaporire i gamberoni per altri 30'. Serviteli tiepidi.

7 commenti:

  1. Sai cosa mi manca...i gamberoni rossi di Mazzara....andare e tornare la vedo dura :D
    cominque anche con quelli nostrani l'idea di sfumarli con la Vernaccia è favolosa proverò..noi li sfumiamo con il vino bianco normale secco o anche qualcuno con il dolce.
    Auguroni
    Edvige

    RispondiElimina
  2. Wow!! i gamberoni sono uno dei miei cibi preferiti, non conosco questi di Mazara ma devono essere meravigliosi. Io li preparo sempre con aglio e prezzemolo ma questa ricetta mi intriga molto. Baci

    RispondiElimina
  3. Troppo buoni i gamberoni ... li mangerei in ogni modo ma questa ricetta mi piace molto. Ciao.

    RispondiElimina
  4. Grazie di essere passate a trovarmi anche in questi giorni caotici, un abbraccio grande. Auguro a tutte e tre un Capodanno splendido e ... spumeggiante !!!

    RispondiElimina
  5. o mamma, riesco a coglierne il profumo fin da qui! ciao splendida :)

    RispondiElimina
  6. Ciao randi cara :) grazie di essere passata. Bacio!

    RispondiElimina
  7. Ricetta super sfiziosa! Adoro i gamberoni!! Mahee Ferlini

    RispondiElimina