Risotto al Radicchio

luglio 25, 2012

E' un primo piatto tipico della cucina veneta molto saporito e semplice da preparare. Questo piatto, di per se già molto gustoso, può essere arricchito con salsiccia o pancetta.


L'ingrediente principale è il radicchio, si può utilizzare sia quello di Chioggia, dalla forma tonda, oppure quello di Treviso dalla forma allungata e dal sapore leggermente più amarognolo. Per una consistenza più cremosa del risotto potete frullare o passare al mixer il radicchio, così sarà gradito anche ai più piccoli ed esteticamente più bello.

Tempo di preparazione: 
30 minuti con brodo già pronto
Ingredienti per 4 persone:
g 350 di riso preferibilmente di tipo carnaroli
g 400 di radicchio (2 cespi circa)
g 150 di burro
1 cipolla piccola 
1/2 bicchiere di vino rosso
1 litro di brodo vegetale bollente (anche di dadi)
g 150 di parmigiano grattugiato
sale e pepe

Procedimento:
Lavate il radicchio, privatelo delle foglie più esterne e tagliatelo a listarelle, oppure frullatelo. 
In una casseruola antiaderente fate sciogliere a fuoco dolce 80 g di burro, unite la cipolla tritata finemente, meglio se passata al mixer, e rimescolate. Quando la cipolla comincerà a soffriggere, alzate la fiamma, versate il riso e, sempre mescolando, fatelo tostare finché avrà assorbito tutto il burro. Unite il radicchio, mescolate, regolate di sale, di pepe e fate insaporire per qualche minuto, quindi sfumate con il vino e lasciatelo evaporare completamente
Quando il riso sarà quasi asciutto versate due mestoli di brodo bollente, abbassate la fiamma e proseguite la cottura mescolando di tanto in tanto e aggiungendo altro brodo man mano che verrà assorbito. 
Quando il riso sarà al dente amalgamate il restante burro, spegnete il fuoco e spolverizzate con il parmigiano. Mescolate velocemente e unite un mestolo di brodo, coprite la pentola con il coperchio, lasciate insaporire per qualche minuto e servite il risotto caldo. 

Varianti:
Se volete arricchire il risotto al radicchio con pancetta o con salsiccia è preferibile rosolarle in un padellino a parte in poco olio e aggiungerle scolate del loro grasso di cottura a metà cottura del riso.

Potrebbero interessarti anche:

0 commenti

INSTANGRAM

Disclaimer Blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n° 62 del 7.03.2001.
Non è consentita la pubblicazione o riproduzione, anche parziale, senza il consenso esplicito dell'autore.
Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.


Le mie ricette su

Top blogsdiricette

trova ricetta

Paperblog
Gustosa Ricerca - ricette di cucina e motore di ricerca di ricette
Scarica Curriculum