6 aprile 2012

Liquore ai Fichi d'India

Un liquore casalingo di origine siciliana, dal sapore molto gradevole e semplice da preparare. Un'idea originale ed economica adatta ad ogni occasione.
Per la realizzazione di questa ricetta si utilizza la buccia del frutto, mentre la polpa si può consumare a parte.
Ingredienti:
10 fichi d'india siciliani rossi
1 litro di alcool puro
1 litro d'acqua
500 g di zucchero
Preparazione: 
Con coltello e forchetta incidete per il lungo il fico d'india e asportate i due fondelli, togliete la buccia dal fico e mettetela insieme ai fondelli.
Mettete le bucce a macerare nell'alcool puro per 2 giorni. Passato questo periodo di tempo mettete l'acqua e lo zucchero in una casseruola su fiamma bassa, mescolando di tanto in tanto, finché tutto lo zucchero si sarà sciolto.
Versate nella casseruola l'alcool filtrato con un colino e buttate le bucce di fico d'india, mescolate il liquido e filtratelo con un colino imbottigliandolo (meglio in bottiglie rivestite con carta alluminio) e tenetele in frigorifero.
Servitelo ben ghiacciato e consumatelo entro pochi giorni perché nel tempo perde la colorazione rossa, diventando, dopo qualche giorno, prima color arancio e poi giallo. 

3 commenti:

  1. This is a very good tip especially to those new to the blogosphere.

    Simple but very precise info… Thank you for sharing this
    one. A must read post!

    my blog post :: Apply for jobs

    RispondiElimina
  2. Ciao mi sono unita al tuo blog perchè ho trovato tantissime cose utili ed interessanti..complimenti!! Che se ti passa a salutarmi ne sarei davvero felice. http://adessosirisparmia.blogspot.it

    RispondiElimina