Fregula cun Cocciula Fregola con Arselle

14 aprile

La fregola è un primo piatto tipico della cucina sarda. Si tratta di una pasta di grano duro lavorata a mano, tipica della Sardegna, può essere di grossa, media o fine consistenza, sono delle piccole palline di semola lasciate asciugare e poi tostate o meno in forno, può essere cucinata in svariati modi ed è ottima sia in brodo che asciutta. Purtroppo non è facilmente reperibile in altre regioni d'Italia.

Questa ricetta è una tra le più diffuse nella regione, di origine cagliaritana è un primo piatto dal sapore intenso e inimitabile, sicuramente da provare.

Tempo di preparazione: 
30 minuti più il tempo per spurgare le arselle (almeno 30')
Ingredienti per 4 persone:
kg 1 di arselle o vongole
g 300 di fregola di tipo media
3 spicchi d'aglio
1/2 bicchiere di vino bianco secco
1/2 litro di brodo di pesce o acqua calda
2 pomodorini (facoltativo)
2-3 cucchiai di prezzemolo tritato
olio d'oliva

Procedimento:
Mettete a bagno le arselle in acqua fredda leggermente salata per almeno 30 minuti, cambiando più volte l'acqua quando non risulterà più limpida.
Fate imbiondire in 3 cucchiai d'olio 2 spicchi d'aglio spellati, e versate le arselle precedentemente lavate sotto acqua corrente, toglietele non appena si schiudono, filtrate la loro acqua di cottura con un colino a maglie strette e tenetela da parte.
Aiutandovi con uno stuzzicadenti private le arselle del guscio, tenendone qualcuna da parte che servirà da decorazione. Immergete per qualche secondo i pomodorini in acqua bollente, scolateli, spellateli, privateli dei semi e tagliateli a dadini.
Fate imbiondire in 3-4 cucchiai di olio, lo spicchio d'aglio spellato, versate la fregola e fatela tostare  mescolando, quando avrà assorbito l'olio sfumate con il vino e lasciatelo evaporare completamente, unite i pomodorini, rimescolate e fate amalgamare il tutto. Versate l'acqua di cottura delle arselle e fate cuocere la fregola aggiungendo poco brodo o acqua calda alla volta. La fregola dovrà risultare sempre coperta dal liquido che dovrete fare ridurre quasi totalmente solo a fine cottura. Poco prima di spegnere il fuoco unite le arselle, il prezzemolo tritato e rimescolate bene. Lasciate riposare qualche minuto e condite il tutto con un filo d'olio d'oliva crudo prima di servire.


Potrebbero Interessarti Anche

1 commenti

  1. Hi there to all, since I am actually eager of reading this web site's post to be updated daily.
    It carries fastidious information.

    Visit my web blog: go

    RispondiElimina

Disclaimer Blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n° 62 del 7.03.2001.
Non è consentita la pubblicazione o riproduzione, anche parziale, senza il consenso esplicito dell'autore.
Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.


le mie ricette su

Top blogsdiricette

trova ricetta

Paperblog
Gustosa Ricerca - ricette di cucina e motore di ricerca di ricette
Scarica Curriculum

Archivio Blog