Formaggio all'Argentiera

marzo 14, 2012

Si tratta di un antipasto tipico della cucina siciliana, caratteristico del palermitano. Un piatto molto particolare e saporito a base di formaggio, aglio, olio d'oliva, origano e aceto.


E' un piatto antico e povero preparato con ingredienti semplici e genuini, ma molto nutriente. E' ottimo accompagnato con pane casereccio abbrustolito. Potete sostituire il caciocavallo con pecorino fresco o formaggio al pepe.
Tempo di preparazione: 15'
Ingredienti per 4 persone:
g 400 di caciocavallo fresco tagliato a fette spesse
4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
3 spicchi d'aglio spellati
3 cucchiai di aceto di vino bianco
origano e pepe
In padella: Fate soffriggere gli spicchi d'aglio nell'olio, rigirateli e, quando saranno leggermente dorati da ambo le parti toglieteli.
Disponete le fette di formaggio, spolverizzatele con origano ed un pizzico di pepe, sfumatele con l'aceto, mettete il coperchio e fate cuocere qualche minuto a fuoco basso.
Togliete dal fuoco e dividete su piatti individuali irrorando il formaggio con il sugo di cottura.
Il formaggio deve fondere ma non deve friggere.
In forno: Tagliate a fettine sottili l'aglio e versatele in una teglia con l'olio, l'aceto e le fette di formaggio. Spolverizzate con l'origano, coprite la teglia con carta alluminio e mettete in forno preriscaldato a 170° per qualche minuto, facendo attenzione che il formaggio non si sciolga.
Togliete dal forno e dividete su piatti individuali irrorando il formaggio con il fondo di cottura.
La leggenda narra che un argentiere palermitano caduto in disgrazia preparasse spesso questo piatto dato il suo basso costo, incantando tutto il quartiere con il profumo che sprigionava, tanto da fare venire l'acquolina in bocca anche alle persone più agiate.








Potrebbero interessarti anche:

0 commenti

INSTANGRAM

Disclaimer Blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n° 62 del 7.03.2001.
Non è consentita la pubblicazione o riproduzione, anche parziale, senza il consenso esplicito dell'autore.
Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.


Le mie ricette su

Top blogsdiricette

trova ricetta

Paperblog
Gustosa Ricerca - ricette di cucina e motore di ricerca di ricette
Scarica Curriculum