15 marzo 2012

Agghiotta di Pesce Spada

Il pesce spada è un alimento molto diffuso nella cucina italiana, ma è sicuramente il simbolo dello stretto di MessinaQuesta ricetta è infatti un piatto tradizionale tipico della cucina siciliana.

Si tratta di un piatto molto gustoso: si infarinano e si friggono le fette di pesce spada che successivamente vengono insaporite con una salsa a base di pomodorini, capperi e olive. Una preparazione semplice e veloce con cui si può condire anche un'ottima pasta.
Tempo di preparazione: 30'
Ingredienti per 4 persone:
4 fette di pesce spada da g 150 circa ognuna
g 300 di pomodorini (o pomodori pelati)
1 cipolla tritata
1 gambo di sedano tritato
1 spicchio d'aglio leggermente schiacciato
1 cucchiaio di capperi sotto sale sciacquati
2 cucchiai di olive nere snocciolate
1 foglia di alloro
1 cucchiaio di pinoli (facoltativo)
1 cucchiaio di uva sultanina ammollata in acqua tiepida (facoltativo)
8 cucchiai di olio d'oliva
farina, sale e pepe
Preparazione:
In una padella friggete nell'olio bollente, da ambo le parti, le fette di pesce spada leggermente infarinate; scolatele su carta assorbente da cucina e tenetele da parte.
Nello stesso condimento fate appassire il trito di cipolla, sedano e lo spicchio d'aglio tagliato a metà, aggiungete i capperi, le olive, i pinoli, l'uvetta strizzata e l'alloro, quindi adagiate le fette di pesce spada, rigiratele dopo pochi minuti e lasciatele insaporire.
Immergete per pochi secondi i pomodorini in acqua bollente, scolateli, spellateli e tagliateli a dadini, quindi versateli nella padella e fate cuocere il tutto a fuoco moderato per 10-15'.
Togliete l'aglio e servite.
Potete utilizzare il sugo per condire la pasta, dopo averla lessata in abbondante acqua salata, da servire insieme al pesce.
Con lo stesso procedimento potete preparare altri pesci, molto indicata è la cernia.

Nessun commento:

Posta un commento