Sugo Abruzzese

by - febbraio 18, 2012

L'Abruzzo, ed in particolar modo la provincia di Chieti, è considerata la terra della pasta, non possono mancare quindi tantissime varietà di sughi e condimenti, tradizionali, originali e per tutti i gusti.
La ricetta che propongo oggi è particolarmente adatta a chi in poco tempo vuole preparare un piatto semplice e sfizioso. Con questo sugo si può condire qualsiasi varietà di pasta ma la più indicata è la pasta lunga ed in particolar modo i vermicelli.
Tempo di preparazione: 30'
Ingredienti per 4 persone:
12 fiori di zucca
1/2 cipolla
5 cucchiai d'olio d'oliva
1 bustina di zafferano
1 tuorlo d'uovo
1 manciata di prezzemolo tritato
pecorino grattugiato
sale e pepe
Preparazione: 
Tritate finemente la cipolla e tagliate a julienne i fiori di zucca lavati ed asciugati.
Fate scaldare leggermente 3 cucchiai d'olio in un tegame, unite lo zafferano diluito in un mestolino d'acqua calda e la cipolla tritata.
Mescolate bene il tutto ed incorporate i fiori di zucca, regolate di sale, di pepe e mescolate nuovamente. Fate cuocere per 15-20' circa a fuoco moderato rimescolando spesso.
Nel frattempo mettete a bollire in una pentola abbondante acqua salata e lessate la pasta. Quando il sugo sarà cotto passate il tutto nel passa verdure oppure al mixer e versate il composto ottenuto nel tegame con 2 cucchiai d'olio.
Cuocete a fuoco medio per pochi minuti, quindi spegnete il fuoco e amalgamate il tuorlo d'uovo precedentemente sbattuto con un pizzico di sale ed il pecorino grattugiato.
Scolate la pasta al dente versatela nel tegame, mescolate velocemente il tutto e servitela calda.

.

Ti Potrebbero Interessare Anche:

0 commenti

_____________________________________ LE MIE RICETTE SU: _____________________________________



trova ricetta Top blogsdiricette



Paperblog
Gustosa Ricerca - ricette di cucina e motore di ricerca di ricette

Disclaimer per contenuti blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n° 62 del 7.03.2001.
Non è consentita la pubblicazione o riproduzione, anche parziale, senza il consenso esplicito dell'autore.
Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.