24 febbraio 2012

Steccare

Consiste nell'inserire, prima della cottura, degli aromi vegetali all'interno di un ingrediente per insaporirlo. Gli aromi  utilizzati possono essere vari: foglie di rosmarino, prezzemolo o altro, aglio o cipolla tritati, oppure striscioline di sedano o carota. 
Per steccare la carne si praticano, con un coltellino affilato e sottile, delle incisioni nel senso delle fibre e, in queste, si inseriscono gli aromi scelti spingendoli in profondità con le dita.
Un'altra tecnica di cucina molto simile è la lardellatura che prevede l'inserimento, all'interno di un ingrediente, di strisce di grasso anziché di aromi.







Nessun commento:

Posta un commento