Saltare

febbraio 01, 2012

Consiste nel passare in padella a fuoco vivo le vivande per ultimarne la cottura e legarle perfettamente al condimento. Per farlo occorre una padella larga dal manico lungo e robusto, nella quale andrà riposto il condimento (in genere si usa la stessa padella nella quale lo si è cotto).
Una volta versata la vivanda si scuote la padella con movimenti del polso rapidi e decisi, dal basso verso l'alto, facendovi appunto saltare il contenuto.
E' il metodo migliore per condire la pasta ed anche quello giusto per aggiungere erbe aromatiche fresche, che non devono mai essere lasciate sobbollire a lungo nel condimento.
E' un metodo eccellente anche per le verdure, che possono essere saltate con poco grasso ed insaporite con aromi diversi, risultando ben dorate e leggermente croccanti all'esterno e morbide e succose all'interno.


Potrebbero interessarti anche:

0 commenti

INSTANGRAM

Disclaimer Blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n° 62 del 7.03.2001.
Non è consentita la pubblicazione o riproduzione, anche parziale, senza il consenso esplicito dell'autore.
Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.


Le mie ricette su

Top blogsdiricette

trova ricetta

Paperblog
Gustosa Ricerca - ricette di cucina e motore di ricerca di ricette
Scarica Curriculum