Frico

by - gennaio 18, 2012

Il frico è un piatto tipico della cucina friulana, originario dei monti della Carnia. Può essere servito come antipasto o come secondo piatto. Si tratta di una frittata di cipolle e formaggio di tipo Montasio affettati e cotti in padella.
Questa che propongo è la ricetta base ma, naturalmente, esistono tantissime varianti. Le cipolle possono essere sostituite con patate lessate e tagliate a fette.
Tempo di preparazione: 30'
Ingredienti per 4 persone:
g 400 di formaggio di tipo Montasio
g 30 di burro
1 cipolla media
Preparazione:
Fate appassire nel burro la cipolla tagliata ad anelli sottili. Tagliate il formaggio a fettine e distribuitele sulla cipolla ormai cotta, quindi continuate la cottura a fuoco moderato, rimescolando. Il formaggio sciogliendosi formerà un tortino dorato e croccante che si deve staccare dal fondo. Servitelo caldissimo.

Il frico carnico si prepara con del formaggio magro grattugiato e si distribuisce in un padellino senza condimento; appena si sarà formata una crèpe, si gira due o tre volte con una paletta, poi si appoggia sul fondo di un bicchiere, così si formerà un cestino che si può servire come aperitivo.
Al frico si possono aggiungere pancetta o speck affumicati tagliati a dadini, oppure anche uova o verdure.








Ti Potrebbero Interessare Anche:

1 commenti

  1. ciaooo! sono una ragazza friulana =) e ti ho conosciuto grazie alll'iniziativa link party =)
    ero curiosa di vedere cosa proponevi per la mia regione =) ahaha a me il frico non piaceXD ma ti faccio i complimenti lo stesso per il tuo blog molto accurato e bello =) se vuoi passa nel mio a dare un occhiata.. io non tratto di cibo però XD

    ciaooo =)

    RispondiElimina

_____________________________________ LE MIE RICETTE SU: _____________________________________



trova ricetta Top blogsdiricette



Paperblog
Gustosa Ricerca - ricette di cucina e motore di ricerca di ricette

Disclaimer per contenuti blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n° 62 del 7.03.2001.
Non è consentita la pubblicazione o riproduzione, anche parziale, senza il consenso esplicito dell'autore.
Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.